Book Cover: Sentieri, luoghi e parole (libro racconti)

52 racconti per andare alla scoperta dei grandi itinerari del Trentino. Postfazione di Diego Andreatta. Schede dei sentieri di Silvia Vernaccini.

Excerpt:

Dopo aver girato l’ultima pagina di questo libro, bagnata da una lacrima per la commovente confessione della croce del Pasubio, c’invade un duplice sentimento: di sorpresa e di riconoscenza.

La prima nasce dall’incontro con un’abbondanza impensabile di situazioni, persone umili e personaggi famosi evocati dalle diverse località di questi cinque itinerari di lunga percorrenza nel nostro Trentino. Molti di loro erano marginali e sconosciuti, oscurati forse dalle vicende più note legate alle tappe principali di questi sentieri. E’ come se il narratore potesse contare su una speciale lente d’ingrandimento che riesce a mettere a fuoco un aneddoto e il suo periodo storico, un nome e la vicenda che esso racchiude. Attraversare quel territorio, percorrere quel sentiero, diventa così una sorta di caccia al tesoro sempre imprevedibile, in grado di offrire conoscenze sbalorditive e di innescare curiosità nuove.

APPROFONDISCI

Dopo aver ascoltato questi racconti dalla voce dell’autore, nell’originale e primaria destinazione radiofonica, sulle frequenze dell’emittente diocesana Trentino inBlu e poi nel podcast dal suo stesso sito, la lettura meditata consente una maggior presa sui molteplici elementi culturali, incastonati dentro storie comunque avvincenti.

Il sentimento di riconoscenza verso il collega Mauro Neri, narratore impareggiabile delle valli trentine e delle loro leggende (ne ha ritrovato più di un migliaio!), sale sincero per le suggestioni e anche le arricchenti riflessioni che questi 52 racconti brevi lasciano dentro.

Dopo aver percorso gli itinerari con gli scarponi, Mauro li ha rivisitati con le sue conoscenze d’archivio popolare, offrendosi come un compagno di viaggio per affrontare - anche per brevi tappi - i cinque sentieri trentini. Cammini a passo lento, curioso e meditativo, ma anche viaggi… sulla carta (pensiamo alle persone anziane o ai bambini piccoli) guidati dai protagonisti, reali e immaginari, umili o potenti, dei racconti inventati dallo scavo fantasioso dell’autore. Una miniera inesauribile, nella quale affonda la penna della memoria con la stessa abilità con cui per anni il redattore Mauro Neri, nei panni di un istrionico Contafiabe, si rivolgeva su Vita Trentina ai lettori della “pagina dei ragazzi”.

La riconoscenza sarà condivisa da quanti utilizzeranno questi racconti per “preparare” la loro gita o recuperarne i passaggi oppure ne faranno materiale da utilizzare nelle classi, nei gruppi parrocchiali o giovanili, forse anche nelle compagnie filodrammatiche per una trasposizione teatrale.

Ma anche a ciascuno di noi, lettori tanto più conquistati dal racconto scritto negli anni dell’evanescenza virtuale, non resta che mettersi in cammino per completare i sentieri… nell’attesa di ulteriori racconti.

Diego Andreatta
direttore Vita Trentina e radio Trentino inBlu

COMPATTA

52 racconti per andare alla scoperta dei grandi itinerari del Trentino. Postfazione di Diego Andreatta. Schede dei sentieri di Silvia Vernaccini. Ed. Vita Trentina, 2017 (pag. 260, € 12.00).